Archivio sondaggi Sf OSSERVATORIO

Conciliazione famiglia-lavoro e socialità: il futuro secondo le smallfamilies

Con il nostro sondaggio “Di che taglia è la tua smallfamily?” abbiamo anche raccolto suggerimenti e aspettative rispetto al progetto Smallfamilies. Abbiamo infatti chiesto di segnalare fino a un massimo di tre priorità di intervento a sostegno della monogenitorialità, da sviluppare all’interno di Smallfamilies. Chi ha partecipato al nostro sondaggio ha indicato come primo punto la creazione e lo sviluppo di servizi per la famiglia e la conciliazione famiglia-lavoro (61%). Subito dopo, interventi volti a promuovere la socialità (incontri, viaggi, tempo libero, etc.) e iniziative in grado di offrire consulenze specialistiche (ambiti scelti dal 50% del campione). Seguono forme di sostegno al reddito (36%), azioni per incentivare il mutuo e auto-aiuto (26%), servizi di orientamento all’occupazione (19%) e infine interventi legati alla casa (15%). Più marginale la richiesta di interventi nell’ambito dell’accesso al credito (7%).

Quali aree di intervento svilupperesti all’interno di Smallfamilies?Quali aree di intervento svilupperesti all’interno di Smallfamilies_

Sono in particolare i genitori più giovani a desiderare servizi per la famiglia e per la socialità e il tempo libero, mentre chi ha più di 50 anni è particolarmente interessato alla possibilità di ricevere consulenze specialistiche e, rispetto agli altri, anche servizi per l’occupazione.

Età dei genitori e priorità di intervento

Età dei genitori e priorità di intervento1

La richiesta di attività rivolte al tempo libero e alla socialità è più forte tra chi è separata/o o divorziata/o, rispetto a madri nubili e padri celibi che tendono a ricercare maggiormente servizi per la conciliazione famiglia-lavoro e a evidenziare il tema/problema della casa.

Socialità e consulenze specialistiche sono aree d’intervento sollecitate in particolare da chi è monogenitore da meno di 5 anni, mentre sostegno al reddito e questione casa sono temi segnalati con più evidenza da chi convive con altre persone, oltre ai propri figli.

autore

Flavio Pellegrinuzzi

Flavio Pellegrinuzzi

Il suo interesse principale è la mobilità, il modo con cui ci si sposta in città. Sociologo, ricercatore, fissato con lo studio della metropoli che cambia, per smallfamilies si occupa dei questionari online.

lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi