Notizie dall'Italia e dal mondo Policy

Coperte colorate per dire NO alla violenza

scritto da Smallfamilies

Viva Vittoria nasce nel marzo 2015. Organizzazione di volontariato e opera relazionale condivisa la sua principale finalità è sensibilizzare contro la violenza sulle donne.

Il suo messaggio fondamentale è che la violenza si può fermare cominciando da noi stessi, dalla consapevolezza che noi siamo artefici della nostra vita. La domanda che viene rivolta a chi si avvicina al progetto è proprio questa: “Chi decide della mia vita?”

Come strumento per concretizzare questo progetto è stato scelto il fare a maglia, metafora di creazione e sviluppo di se stesse.

Il primo appuntamento si è tenuto  a Brescia nel novembre 2015. La richiesta rivolta a tutte e tutti era semplice: realizzare uno o più quadrati di maglia lavorati ai ferri o all’uncinetto, dimensioni 50×50 cm, aggiungendo la propria firma. I quadrati raccolti, circa 15.000, sono stati successivamente cuciti con un filo rosso – “espressione di unione e relazione” – per formare coperte da 100×100 cm che, affiancate le une alle altre, hanno rivestito piazza Vittoria. 

Dopo l’installazione le singole coperte sono state messe in vendita. Il ricavato è stato devoluto a “La Dimora”, una casa di accoglienza per mamme e bambini, con la finalità specifica di permettere alle donne ospiti di avviare un percorso di autosufficienza nel lavoro, nella casa e nei propri bisogni.

Negli anni Viva Vittoria ha creato relazioni e iniziative in molte altre città italiane e straniere, esercitando un richiamo trasversale che ha visto coinvolte numerose persone di ogni estrazione sociale, provenienza culturale, religiosa e politica.

In programma ci sono iniziative a: Auronzo di Cadore (4 settembre 2021); Milano (2 ottobre 2021); Roma (25 settembre ); Empoli (23-24 ottobre). Altre date sono in via di definizione (Bologna e Sassari).

Per conoscere tutti gli appuntamenti e per sapere come partecipare alla realizzazione delle coperte:  https://www.vivavittoria.it

 

 

La foto che accompagna l’articolo è stata ripresa dal sito dell’associazione Vivavittoria.

 

autore

Smallfamilies

"La redazione" del gruppo Smallfamilies aps

lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi