Policy

Non è un Paese per genitori

Gisella Bassanini
scritto da Gisella Bassanini

Questo è un articolo che non possiamo non condividere nel nostro sito. A scriverlo è Linda Laura Sabbadini, già direttrice del Dipartimento per le statistiche sociali ed ambientali dell’Istat e pioniera europea delle statistiche per gli studi di genere. Lancia l’ennesimo allarme sulla necessità di ripensare il welfare a partire dai profondi cambiamenti che coinvolgono la nostra società, le nostre famiglie sempre più piccole, sempre più sole, sempre più in difficoltà.

Da tempo noi di Smallfamilies lo denunciamo e con l’autrice condividiamo l’urgenza di “coinvolgere la società civile”, che su questo tema ha molto da dire.

Sapete che le coppie con figli sono ormai una minoranza e rappresentano solo il 33% del totale delle famiglie? Sapete che tra queste, le mamme fino a 34 anni sono pochissime? Sapete che quasi il 60% delle famiglie italiane è formato da 1 o 2 componenti? Famiglie sempre più piccole, quindi, micro-famiglie. Rispetto a 10 anni fa le trasformazioni sono nette. (estratto dell’articolo)

Per leggere l’articolo integralmente clicca qui.

 

 


Immagine di apertura: Linda Laura Sabbadini,

autore

Gisella Bassanini

Gisella Bassanini

Docente e ricercatrice, ho una figlia, Matilde Sofia. Coordino le attività di  Smallfamilies aps di cui sono fondatrice e presidente.  Seguo in particolare  l’area  welfare e policy, le questioni legate all’abitare e per il nostro Osservatorio mi occupo dello sviluppo  di  progetti di ricerca sulle famiglie monogenitoriali e più in generale sulle “famiglie a geometria variabile”.

Abito a Milano (città che amo) e, dopo la laurea in architettura al Politecnico di Milano,  ho trascorso molti anni  impegnata  in università (dottorato di ricerca, docenza, scrittura di libri) e nella libera professione (sviluppo di processi partecipativi,  piani dei tempi e degli orari della città, approccio di genere nella progettazione architettonica e nella pianificazione urbana). Ora insegno materie artistiche nella scuola pubblica e continuo nella mia attività di studio e ricerca in modo indipendente. La nascita di mia figlia nel 2001 ha trasformato profondamente (e in meglio) la mia vita, nonostante la fatica di crescerla da sola. Da allora, il desiderio di fare qualcosa per-e-con chi si trova a vivere una condizione analoga è diventato ogni giorno più forte. Da questa voglia di fare e di condividere, e dall’incontro con Michele Giulini ed Erika Freschi, è nata Smallfamilies aps, sintesi ideale della mia storia personale e del mio percorso professionale.

lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi