Dati e Analisi Sf OSSERVATORIO

Il 10% delle famiglie italiane è monogenitore

Ilia Negri
scritto da Ilia Negri

Nel 10% delle famiglie italiane c’è un solo genitore è il titolo di un articolo apparso su Il sole 24 ore che prendiamo come riferimento per commentarne i dati riportati, in linea tra l’altro con quelli che del nostro post dello scorso maggio e che riguardano l’anno dell’ultimo censimento (2011) in cui le famiglie monogenitoriali risultano il 10% di tutte le famiglie (comprese le coppie senza figli e comprese le famiglie unipersonali). 

Ricordiamo che la percentuale di monogenitori sale al 16% tra i nuclei famigliari  (comprese quindi le coppie senza figli)  e diventano il 23% dei nuclei con figli. 

Il dato che non ci convince dell’articolo è relativo  al  numero assoluto. Dai dati in nostro possesso, infatti, le famiglie monogenitoriali in Italia risultano quasi 2 milioni e mezzo (ultimo censimento 2011) contro i quasi due milioni del 2001 con un incremento percentuale del 26% e non  723000 come indicato. 

Nell’articolo non viene inoltre riportato l’anno a cui si riferiscono i dati e dunque possaimo solo presumere che questi  siano gli ultimi disponibili. Se però i dati si riferiscono al 2011 il numero di famiglie monogenitoriali è, e di molto, maggiore. 

In ogni caso, è  improbabile tuttavia che, se anche fossero dati recenti,  vi sia stato questo brusco crollo dei nuclei monogenitoriali visto che negli ultimi 60 anni non hanno fatto altro che crescere.

Pur nell’impossibilità  di comprendere come siano stati aggregati e interpretati i dati,  suggeriamo  comunque  questo articolo così da avere una prima panoramica della presenza delle famiglie monogenitoriali in Europa, lettura sempre e comunque utile visto la scarsità di dati e ricerche sul tema, soprattutto in Italia. 

Qui il link all’articolo del Sole 24 ore

autore

Ilia Negri

Ilia Negri

Sono docente di Statistica presso il Dipartimento di Ingegneria Gestionale, dell'Informazione e della Produzione (DIGIP) dell’Università degli Studi di Bergamo, dove la mia ricerca si concentra sullo studio di modelli casuali per fenomeni che evolvono nel tempo o nello spazio. Ultimamente mi occupo anche di cambiamenti nella struttura delle famiglie e sono membro eletto del CUG (Comitato Unico di Garanzia). Sono laureata in Matematica presso l’Università degli Studi di Milano ed ho conseguito il Dottorato in Statistica Metodologica presso l’Università degli Studi di Trento e PhD in Mathématique (option Statistique) presso L’Université du Maine (Francia). Sono mamma di Lucia e Ludovico e nella mia famiglia ci sono anche Cocco e Spoletta due beagles salvati da Green Hill. Mi piace camminare ovunque, correre e cantare. Collaboro con il sito di Smallfamilies occupandomi in particolare di ricercare e commentare i dati sulla famiglia che cambia, monitorando i siti ufficiali quali Istat ed Eurostat. Per Smallfamilies scrivo di “numeri” e dati.

lascia un commento

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato sulle novità

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi