DIARIO D'AUTORI

Stress da prima elementare

Giorgia Corti
scritto da Giorgia Corti

Settembre è quel mese nell’anno in cui le persone sui social smettono di farti sapere in quale lido posano le terga e il carico mentale riprende. Se rientri nella categoria genitore, solo, si è spacciati. Quel venticello di acquisti in cartoleria che preannuncia l’inizio della scuola è solo l’inizio. Mi rendo conto che ultimamente i miei post son apocalittici, ma l’inizio della prima elementare per mia figlia in Francia è stato contrassegnato da: assicurazione scolastica h24/7g, riunioni esplicative di programmi scolastici e piani d’emergenza anti-terrorismo, aggiornamento chat WhatsApp nuovi genitori, box rifornimenti scolastici per ogni bambino con 11 e ripeto 11 tubetti di colla… forse intendono incollare qualsivoglia pericolo al suolo. Mia figlia tiene nota di tutte le differenze con la libertà del pascolare selvaggio nella scuola materna, alla repressione di non potersi più alzare dal banco; un elogio alla maestra che switchando dal francese al portoghese tiene a bada 21 bambini più 2 brasiliani, frutto di un gemellaggio scolastico. Ci annunciano un iniziazione al cinese dall’anno prossimo, una in inglese da quest’anno, compresa piscina il giovedì. L’istituto è pubblico e non viene richiesto alcun acquisto di libri o quaderni che vengono forniti. Un nuovo pensiero mi destabilizza: costumino, ciabattine, cuffia e asciugamano da preparare ogni mercoledì sera!

autore

Giorgia Corti

Giorgia Corti

Fotografa, classe 1987, mamma single di Bianca ho in progetto un giro per il mondo per realizzare un libro sulle madri sole. Gli scatti saranno realizzati da me e dalla mia bambina perché desidero vedere la realtà anche attraverso i suoi occhi. Per realizzarlo raccolgo fondi con il crowdfunding: puoi vederlo al link del mio sito. Per Smallfamilies® collaboro alla sezione “Diario d’autori”.

lascia un commento