Diritti e Doveri

Il diritto dei minori. La decisione della Cassazione sul caso di Laura Massaro

scritto da Lorena Croatto

La Corte di Cassazione ha  recentemente accolto il ricorso di Laura Massaro, annullando  la decisione del Tribunale dei minori che  considerandola  una figura “alienante” nei confronti del figlio dodicenne, ne aveva disposto  la decadenza dalla responsabilità genitoriale con conseguente allontanamento del minore e suo collocamento  in comunità.

Vediamo di spiegare la “sindrome da alienazione parentale” che aveva rappresentato il principio a sostegno della decisione del tribunale dei minori successivamente cassata dalla Corte.

In psichiatria è considerata una dinamica  psicologica disfunzionale, che si manifesta nei figli  contesi nelle separazioni conflittuali, che porterebbe  a ledere il diritto alla genitorialità di uno dei coniugi rispetto all’altro.

Nel caso di specie l’ex marito di Laura Massaro, si considerava ingiustamente leso nel suo ruolo di padre, in quanto la madre (alienante) avrebbe ostacolato il suo rapporto con il figlio (alienato).

I Giudici di cassazione  hanno stabilito in primis che  dovevano essere garantiti i diritti del minore, che pur essendo dodicenne non era stato ascoltato dalla autorità giudiziaria. Superando il meccanismo delle consulenze tecniche di ufficio, il cui scopo – peraltro marginale – non può sostituirsi alle legittime istanze del giovane, alle sue aspirazioni ed al suo stesso pensiero.

Inoltre, allontanare il minore dalla madre con la quale sino ad allora  aveva vissuto, per collocarlo in  una casa famiglia, avrebbe per la Corte rappresentato un atto di forza non conforme allo stato di diritto.

Il minore in questa sentenza, torna ad essere il protagonista di diritti e valori che vanno sempre considerati prioritari rispetto ad astratte teorie “pseudo-scientifiche” .

 

 

_________________________________________________________________________________________________
Foto di OpenClipart-Vectors da Pixabay

 

autore

Lorena Croatto

Avvocato penalista in Milano faccio parte della rete dei servizi convenzionati con l’associazione Smallfamilies®. Collaboro al sito scrivendo post/risposte su questioni penali relative alle famiglie a geometria variabile.

lascia un commento

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi